MESTIERI E LEGUMINOSE: A GUAMAGGIORE SEMPRE UN GRANDE SUCCESSO

In una giornata calda e luminosa di un’estate che quest’anno sembra non voler cedere il posto all’autunno, a GUAMAGGIORE si è svolta la 16edizione della sagra “Mestieri, tradizioni, gusti e sapori delle leguminose in sa bidda de ziu Paddori.

L’evento è uno dei più attesi fra i tanti che nel corso dell’anno vengono organizzati a Guamaggiore dall’A.T. Pro Loco col patrocinio del Comune.

Il nostro piccolo centro, infatti, è rinomato in tutta la Sardegna per la suggestiva manifestazione dedicata alla valorizzazione dei prodotti del territorio.

Per acquistare e, soprattutto, per assaggiare i prelibati piatti cucinati a base di legumi (fave, ceci, cicerchie, lenticchie) coltivati a Guamaggiore, ogni anno sono migliaia i buongustai che accorrono da tutta la Sardegna.

E ieri, 30 ottobre 2022, almeno cinquemila sono stati i visitatori che, per tutta la giornata, hanno invaso il nostro piccolo centro, tra gli oltre settanta stands.

C’erano produttori locali che esponevano i loro prodotti; artigiani che dimostravano la loro arte; panificatori; vinificatori; impagliatori di sedie; vasai; conciatori di pelle; hobbisti e tanti tanti altri ancora. Tanti punti ristoro e servizi a disposizione dei visitatori, unitamente a cortesia e accoglienza da parte degli organizzatori.

Per tutta la giornata si sono susseguite esibizioni itineranti e intrattenimenti: dal gruppo de “Is Scruzzonis” di Siurgus Donigala al gruppo de “Is Crebus” di Sinnai; dall’animazione per bambini all’intrattenimento musicale di Elena Cicu Live Music; dall’animazione a cura del gruppo folk “Efisio Vincenzo Melis” di Guamaggiore e del gruppo “Is messaius de Sant’Isidoro” di Barbusi all’accompagnamento dell’organetto del Maestro Giampaolo Piredda. E, a conclusione della bellissima giornata, non poteva mancare uno strepitoso spettacolo pirotecnico.

Gli organizzatori, e in particolare il nostro Presidente dell’A.T. Pro Loco Giantonio Tronci, stanchi per l’enorme impegno profuso ma estremamente soddisfatti per il grande risultato ottenuto dalla manifestazione, desiderano ringraziare di cuore tutti gli intervenuti: i visitatori, gi espositori, i gruppi che si sono esibiti, gli amici delle Pro Loco della zona che hanno collaborato per la buona riuscita dell’evento, gli studenti e i docenti dell’IIS “Einaudi” di Senorbì che si sono impegnati nella presentazione delle nostre Chiesette campestri.

Grazie a tutti e A ATRUS ANNUS!

(i.p.)

Una risposta a “MESTIERI E LEGUMINOSE: A GUAMAGGIORE SEMPRE UN GRANDE SUCCESSO”

Commenta