NURAGHE BARRU: CHE SPETTACOLO!

Lo speleologo e giornalista Marcello Polastri ha visitato Guamaggiore alla ricerca di un passato testimoniato dai tanti nuraghi presenti nel nostro territorio ed è rimasto affascinato dall’immensa reggia nuragica di Barru, paragonata a quella di Barumini per dimensioni, oltre che dal pozzo sacro e dalle antiche sepolture rinvenute nella chiesetta di Santa Maria Maddalena.

Con l’ausilio del drone di Ivan Loriga, lo studioso ha realizzato un documento inedito che, volando sui cieli e calandosi sottoterra, ripercorre le radici storiche di Guamaggiore e della Trexenta.

Il progetto è stato realizzato con l’ausilio della Pro Loco e del Comune di Guamaggiore.

GUARDA IL VIDEO

 

Una risposta a “NURAGHE BARRU: CHE SPETTACOLO!”

  1. A voi tutti che passate per leggere ciò che il comune con la partecipazione della Proloco ha organizzato ….bene che sappiate..un evento nuovo fa capolinea a ..Guamaggiore …parla di Guamaggiore e della Trexenta…ciò vuol dire che ..comprende tutto il territorio..trecentese …. non trovo nessun ..danno..come qualcuno ha ipotizzato..detto ciò ribadisco..la manifestazione è stata organizzata..comune e Proloco..buona giornata

Commenta