“LEGUMINOSE 2018”: IL “DOPO” SAGRA

Sabato scorso, 1 settembre 2018, si è ripetuto il successo organizzativo che ogni anno consacra la “Sagra delle Leguminose ” che si tiene a Guamaggiore come uno dei più importanti eventi gastronomici isolani.

Questa festa è finita, ma per alcuni componenti della Pro Loco il lavoro non si è ancora concluso.

Come ogni buona padrona di casa sa, dopo aver  tanto preparato e cucinato per accogliere nel miglior modo possibile degli ospiti importanti, dopo aver gioito della presenza di amici e parenti, finito l’incontro conviviale, quando tutti vanno via… c’è una casa sottosopra da riordinare!

Anche a Guamaggiore, a conclusione di una delle sagre più attese in tutta la Sardegna, unica nella sua specificità, dopo che tutti gli amici e i visitatori se ne sono andati, dopo che tutto è si spento (luci, voci, musiche, risate) e i ritmi della quotidianità sembrano tornati alla normalità, per i generosi volontari della Pro Loco il lavoro non è ancora finito!

Ora occorre rimettere a posto: c’è da lavare cataste di pentoloni, padelle e tegami; c’è da ripulire fornelli e cucine; c’è da differenziare la spazzatura, da smontare le tavolate e riporre i tavoloni, da spazzare la piazza e ripristinare l’erba del Colle….

Sono stanchi i nostri ragazzi della Pro Loco, ma molto soddisfatti perché i complimenti sono arrivati e continuano ad arrivare davvero per tutti, soprattutto per quanti tra di loro hanno lavorato dietro le quinte, senza mai apparire, con grande dedizione e spirito di servizio.

E’ bello condividere le fatiche per raccogliere tutti insieme le soddisfazioni che vengono da così grandi risultati.

Gli eventi, che da anni organizza la Pro Loco in stretta e proficua collaborazione con l’Amministrazione Comunale di Guamaggiore, sono entrati nella storia del paese proprio grazie all’impegno e all’abnegazione di quanti hanno contribuito alla loro realizzazione, spinti sempre e soltanto dall’amore che li lega a Guamaggiore e dal desiderio di mostrare le grandi qualità di un paese abitato da poche persone ma generose, laboriose, ospitali e cordiali.

Ed in attesa dei nuovi programmi,  ecco il video che riepiloga le fasi della giornata di sabato 1 settembre 2018 dedicata alla nostra sagra (clicca sull’immagine qua sotto).

Commenta